Questo sito fa uso di cookie Per saperne di piu'

ok

Privacy policy ai sensi del Regolamento UE 679/2016

Gentile Interessato, desideriamo informarLa che “Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati” (da ora in poi “GDPR”) prevede che la protezione dei dati personali riferibili a persone sia da considerarsi diritto fondamentale dell’individuo. Ai sensi dell’articolo 13 del GDPR, pertanto, La informiamo che di quanto segue.

1. CATEGORIE DI DATI

Oro First SRL tratterà i Suoi dati personali quali:

  • o Dati raccolti in automatico. I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento di questo sito web rilevano, nel corso del loro normale funzionamento, alcuni dati (la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet) potenzialmente associati ad utenti identificabili. Tra i dati raccolti sono compresi gli indirizzi IP e i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri riguardanti il sistema operativo, il browser e l’ambiente informatico utilizzato dall’utente. Questi dati vengono trattati, per il tempo strettamente necessario, al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso del sito e per controllarne il regolare funzionamento. Il conferimento di tali dati è obbligatorio in quanto direttamente collegato all’esperienza di navigazione web.
  • o Cookies. Il sito non utilizza cookie tecnici/di profilazione di terze parti i quali potrebbero raccogliere dati di navigazione degli utenti, il cui conferimento è facoltativo ed avviene tramite espressione di un consenso libero ed informato. I cookies operano al fine di analizzare l’efficacia del sito e renderlo nel tempo più facile ed intuitivo. I dati raccolti grazie ai cookie servono per rendere l’esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro, cercando di valutare il comportamento degli utenti e di modificare la proposizione di offerta dei contenuti in funzione del loro comportamento. Per maggiori informazioni è disponibile una apposita cookie policy.

2. FONTE DEI DATI PERSONALI:

I dati personali di cui Oro First SRL è in possesso sono raccolti direttamente presso l’interessato.

  • o I dati personali vengono raccolti attraverso l’utilizzo di informazioni di contatto riferibili al titolare e pubblicate online. Ogni volta che visiterete www.orofirst.it raccoglieremo informazioni generiche sulla provenienza geografica dei visitatori, sui loro sistemi informatici, ma in maniera rigorosamente anonima. Tutti questi dati vengono incorporati in file di responsabilità dello staff di Oro First SRL

Raccogliamo i dati personali per:

  • permettervi di entrare in comunicazione con il nostro staff;
  • costituire un database a scopo di consultazione a cui ha accesso unicamente il personale di Oro First SRL

3. TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il titolare del trattamento è Oro First SRL, con sede legale in Degli Orti 34 00054 Fiumicino (RM) alla mail orofirst@hotmail.it

3.1. FINALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI E BASE GIURIDICA

Il trattamento dei Suoi dati ha come base giuridica la Sua libera, spontanea e consapevole scelta di conferire tali dati al Titolare per mezzo dei canali di comunicazione pubblicati sul sito www.orofirst.it, ed è effettuato al fine di rispondere alle Sue richieste di informazioni.

3.2. MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI

I dati personali da Lei forniti, formeranno oggetto di operazioni di trattamento nel rispetto della normativa vigente e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività del Titolare. I dati verranno trattati sia con strumenti informatici sia su supporti cartacei sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto delle misure adeguate di sicurezza ai sensi dell’art 5 par. 1 lett. f) del GDPR.

3.3 DESTINATARI DEI DATI

Nei limiti pertinenti alle finalità di trattamento indicate, i Suoi dati potranno essere comunicati a partner, società di consulenza, aziende private, nominati Responsabili dal Titolare del Trattamento o per obblighi di legge o per adempiere a Sue specifiche richieste. I Suoi dati non saranno in alcun modo oggetto di diffusione. I Responsabili e gli Incaricati del trattamento in carica sono puntualmente individuati nel Documento sulla Privacy, aggiornato con cadenza periodica.

3.4 TRASFERIMENTO DEI DATI ALL’ESTERO

I dati raccolti non potranno essere oggetto di trasferimento all’esterno dell’Unione Europea.

3.5 DIFFUSIONE DEI DATI. PROFILAZIONE DEI DATI

I dati non sono soggetti a diffusione. I dati non sono soggetti a profilazione.

3.6 PERIODO DI CONSERVAZIONE

I dati raccolti verranno conservati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati (“principio di limitazione della conservazione”, art.5, GDPR) o in base alle scadenze previste dalle norme di legge. La verifica sulla obsolescenza dei dati conservati in relazione alle finalità per cui sono stati raccolti viene effettuata periodicamente.

3.7 DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’interessato ha sempre diritto a richiedere al Titolare l’accesso ai Suoi dati, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o la possibilità di opporsi al trattamento, di richiedere la portabilità dei dati, di revocare il consenso al trattamento facendo valere questi e gli altri diritti previsti dal GDPR tramite semplice comunicazione al Titolare. L‘interessato può proporre reclamo anche a un’autorità di controllo o inviando una mail all’indirizzo orofirst@hotmail.it

3.8 OBBLIGATORIETÀ O MENO DEL CONSENSO

Il conferimento dei Suoi dati non è obbligatorio durante la navigazione del nostro sito web.

3.9 SICUREZZA DEI DATI PERSONALI DELL'INTERESSATO

Oro First SRL dichiara che i dati personali raccolti sono trattati in modo lecito e secondo correttezza, raccolti e registrati per gli scopi indicati, ed utilizzati in altre operazioni che siano compatibili con tali scopi. Oro First SRL si impegna ad adottare le idonee e preventive misure di sicurezza atte a salvaguardare la riservatezza, l'integrità, la completezza, la disponibilità dei dati personali dell'interessato. I dati personali sono trattati in formato cartaceo e/o con strumenti automatizzati, per il tempo necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire perdite anche accidentali, alterazioni, utilizzo improprio, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
Oro First SRL non si ritiene responsabile circa le informazioni non veritiere inviate direttamente dall’utente del sito all’indirizzo orofirst@hotmail.it (esempio: correttezza dell'indirizzo e-mail o degli estremi della carta di credito o recapito postale), nonché informazioni che lo riguardano e che sono state fornite da un soggetto terzo, anche fraudolentemente.

3.10 CONSULTAZIONE, MODIFICA E CANCELLAZIONE DEI DATI PERSONALI

L’interessato, come previsto dal Regolamento UE 679/2016 ha diritto in qualsiasi momento di ottenere a cura del Responsabile del trattamento: la conferma dell'esistenza dei dati e la comunicazione degli stessi; l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione; il blocco dei dati trattati in violazione della legge, e potrà opporsi al trattamento dei propri dati personali mandando una mail ad orofirst@hotmail.it

Contattaci allo 800.038.465

OroFirst

Autorizzati dalla Banca d'Italia N° 5006598

In questo clima politico come variano le quotazioni dell'oro?

Il recente attacco aereo statunitense contro la base siriana di Shayrat, giustificato dal presidente Donald Trump con la necessità di punire Assad, considerato responsabile di un attacco a base di armi chimiche contro il suo stesso popolo, ha dato vita ad una serie di effetti a cascata.
Tra i quali quelli che hanno visto un deciso rafforzamento del prezzo dell'oro sui mercati delle materie prime, del resto abbastanza prevedibili dagli analisti.
Come è ormai noto, l'oro è considerato il bene rifugio, per eccellenza.
Una nomea che deriva in particolare dalla sua tendenza a conservare e, spesso, rafforzare il proprio valore nei periodi in cui i mercati sono soliti denotare una certa volatilità.
Tra i periodi in questione, vanno ricordati soprattutto le crisi economiche e quelli in cui i venti di guerra tornano a soffiare in maniera minacciosa.
In periodi di questo genere, gli investitori, in particolare quelli più grandi, tendono infatti a lasciare da parte le operazioni connotate da profili di rischio troppo elevati, concentrandosi proprio sull'acquisto di oro.
Un acquisto che non riguarda naturalmente l'oro fisico, ma i contratti che ne regolano la compravendita.
Va peraltro messo in rilievo un modo del tutto peculiare di agire dei mercati: quando un grande operatore, capace di spostare grandi risorse, inizia a spostare i propri investimenti sull'oro, gli altri tendono ad imitarlo, moltiplicando in tal modo l'effetto venutosi a creare. In conseguenza di ciò, la quotazione del metallo prezioso tende a salire in maniera vistosa, ricompensando infine la decisione presa.

Cosa è successo alle quotazioni dell'oro quindi?

valutazione oro 2017

In pratica, è proprio la situazione che si è venuta a verificare dopo l'attacco missilistico statunitense contro la Siria, giustificato dalla necessità di impedire alle truppe governative di dare vita ad operazioni belliche contro le popolazioni civili.
Sin dalle prime ore successive al raid, le quotazioni dell'oro sono così tornate a schizzare verso l'alto, spingendo come al solito i grandi investitori a farne incetta.
Se si pensa che subito dopo l'evento, la crisi si è addirittura ampliata, coinvolgendo anche la Corea del Nord, sembra abbastanza plausibile pensare che per alcune settimane, al minimo, la tendenza al rialzo dell'oro dovrebbe continuare senza soluzione di continuità.
Una tendenza che potrebbe essere alimentata anche dalla possibilità di un rapido deterioramento delle relazioni tra gli Stati Uniti e l'Unione Europea da una parte, e Russia e Iran dall'altra, con la Cina per ora in stato di vigile attesa. I primi segnali in tal senso sono stati molto evidenti, con il governo statunitense pronto a minacciare un ulteriore intervento contro la Corea del Nord, Paese che ormai da anni, come del resto l'Iran, sta portando avanti un suo programma nucleare, giustificandolo con la necessità di dotarsi di armi in grado di dissuadere altri governi dall'attaccarlo. La tensione che continua a montare di ora in ora, sembra naturalmente destinata a fornire segnali agli operatori, abituati a valutare con la necessaria freddezza l'evolversi delle situazioni.
Anche in questo caso, la possibilità che possa nascere uno scontro bellico, pur limitato, è naturalmente destinato ad alimentare la corsa all'acquisto di oro.
In definitiva, si tratta quindi di uno scenario da incubo per i normali cittadini, ma non per chi è abituato a valutare con freddezza tutte le ipotesi in campo, in modo da operare le proprie mosse sui mercati.

quotazione oro 2017